una nuova opportunità

per la formazione teologica universitaria in lingua inglese in Italia

Dopo il GDip anche il MTh. Si amplia la formazione teologica universitaria in lingua inglese in Italia

L'offerta formativa della teologia evangelica in Italia si amplia con la possibilità di seguire corsi in inglese accreditati dalla Open University. A partire dall'A.A. 2016–2017 la Union School of Theology (https://www.ust.ac.uk/) con sede ad Oxford e il cui campus principale è a Bridgend (Galles), ha offerto la possibilità di seguire i corsi di teologia GDip e Master anche a Roma.

Si tratta di due programmi, il primo (Graduate Diploma in Theology) per chi non ha una laurea in teologia ma ha una laurea in un’altra disciplina, il secondo (Master of Theology) per chi già ha una laurea triennale e ha esperienza nel ministero cristiano, che vanno ad arricchire l'offerta formativa per chi ha già una solida competenza nella lingua inglese. I titoli sono rilasciati dalla Open University. La Union School of Theology è una delle principali facoltà di teologia evangelica in Europa, nata dalla trasformazione della Wales Evangelical School of Theology (WEST) in un progetto accademico a livello europeo.

A Roma è attiva da cinque anni una sede distaccata (learning community) pienamente operativa (https://www.ust.ac.uk/location/union-rome). Ciò significa che gli stessi corsi offerti in Gran Bretagna potranno essere seguiti anche a Roma, anche da chi non è residente a Roma, ma può raggiungerla almeno due/tre volte al mese. Sino ad ora hanno completato il corso GDip ben 5 studenti.

Le attività didattiche si tengono presso la sede dell'Istituto di Cultura Evangelica e Documentazione (ICED) in via s. Eufemia 9 (nelle adiacenze di piazza Venezia).
Le iscrizioni per l'A.A. 2020-2021 chiuderanno il 30 giugno 2020. Alcune borse di studio intitolate a John Owen sono offerte agli studenti meritevoli.

 

Il referente accademico del GDip a Roma è Clay Kannard, direttore della comunicazione della Reformanda Initiative; per il MTh è Leonardo De Chirico, professore di teologia storica all'IFED di Padova e anche alla Union School of Theology.

“La via principale alla formazione teologica è e rimarrà in lingua italiana” – ha detto De Chirico – “Ad esempio, IFED offre da più di vent'anni un corso di cultura teologica in cinque anni in cui si è introdotti alla Sacra Scrittura, alla Teologia storica, sistematica e pratica dando quindi allo studente una chiave d'ingresso nella visione biblica del mondo. Per chi ha competenze consolidate in inglese, Union è un'opportunità in più. Sono felice per questa sinergia accademica che allarga la gamma di possibilità per gli studenti evangelici italiani”.

Maggiori informazioni sul GDip sono disponibili qui:https://www.ust.ac.uk/learning/course/gdip
e sul Master qui:https://www.ust.ac.uk/learning/course/mth